Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

Medicina Estetica, Anti-Aging e Rigenerativa

Dermatologia Cosmetologica e Flebologia

Medicina d'Urgenza e dei Disastri

Body Cleaner - disintossicazione ionica dell'organismo

Modernissimo sistema disintossicante il Body cleaner professional rappresenta un utile sistema per la disintossicazione ionica dell’organismo effettuata tramite elettrolisi che unisce ulteriormente in sé le metodiche Dr.ssa Clark e il circuito L.C.

Ne risulta un trattamento chelante non invasivo e adatto alle necessità funzionali di ogni individuo.

La disintossicazione ionica tramite elettrolisi può favorire l’espulsione di sostanze di rifiuto, radicali liberi, dai tessuti dell’organismo semplicemente riportando in equlibrio la cellula grazie al particolare ambiente che si crea all’interno dell’acqua ricco di ioni negativi e saturo di ossigeno

Sono frequenti colorazioni particolari dell’acqua che talvolta possono essere predittive del tipo di intossicazione ma è bene non focalizzarsi troppo sui colori quanto sulla costanza dei trattamenti e il benessere eventualmente ritrovato.

Colori prevalenti - Organi e sistemi:

Giallo grigio: Disintossicazione dei reni, della vescica e del tratto urinario nella femmina, della prostata dell'uomo

Arancio: Disintossicazione delle articolazioniMarroneDisintossicazione del fegato, da tabacco e residui cellulari

Nero: Drenaggio epatico

Verde: Drenaggio della vescicca biliare

Schiuma biancastra: Drenaggio del sistema linfatico

Bianco panna: Tossine derivanti dall'uso eccessivo di lieviti

Macchie nerastre: Chelazione di metalli pesanti

Macchie rossastre: Elementi catabolici e grumi ematici 

Come si esegue la Chelazione?

L’elettrolisi sembra a pieno diritto affiancarsi al tradizionale lavaggio del sangue con E.D.TA (flebo chelante). 

La chelazione dei metalli pesanti sembra particolarmente efficace attraverso il sistema elettrolisi (per nulla invasivo e di facile esecuzione).Infatti per diversità di carica gli ioni negativi dispensati nell’ambiente acquoso appunto per elettrolisi creano legami deboli con molecole (tossine) frutto del catabolismo metabolico cellulare favorendo nel contempo, oltre al riequilibrio cellulare e il ripristino delle normali funzioni emuntorie cellulari, anche il legame con tali sostanze di scarto.

Il processo elettrolitico libera ioni negativi (senza alcun passaggio di corrente nell’organismo con sicurezza intrinseca per l’utente). Il sistema è peraltro alimentato a batteria.

Tale effetto si associa alla possibilità di effettuare, con gli appositi accessori, un trattamento di biorisonanaza secondo i piu’ recenti protocolli Dr. Clark.

Non solo, ma insieme tutto questo, la macchina da un’ulteriore possibilità di utilizzo, e cioè la possibilità di trattamento tramite il circuito L.C. che completa l’azione disintossicante della apparecchiatura aggiungendo un effetto intrinsecamente energizzante Tale circuito si colloca nella direzione di un effetto riequlibrante cellulare sfruttando convinzioni avvalorate da studi effettuati negli anni settanta secondo cui esistono effetti esercitati da campi elettromagnetici (CEM) ed elettrostatici sui biosistemi, sulle strutture cellulari e subcellulari, per cui ogni popolazione di cellule o tessuti, è suscettibile alla interazione di un campo elettrostatico o elettromagnetico orientato.​

Tale sistema e le sua particolare applicazione puo’ idealmente favorire la polarizzazione cellulare, in una parola l’ordine cellulare, l’equilibrio cellulare verso l’omeostasi e il ripristino della capacità emuntoria.